Contattaci +39 019 65375

India

Sorgenti del Gange con guida locale in inglese

Sorgenti del Gange

Altitudine:  max. 3800m
Tipo: Trekking
Accompagnamento: Guida locale
Durata: 18 giorni

Visualizza la scheda completa

Modulo invio richiesta informazioni

 

 

1° giorno - Partenza dall’ Italia con volo aereo di linea  
e arrivo a Nuova Delhi (solitamente i voli arrivano nella tarda notte. Comunque farà fede il piano voli definitivo) Transfer in albergo e sistemazione.
    Sistemazione: Guesthouse
2° giorno      
Transfer in stazione (h 0630) e viaggio in treno ad Haridwar arrivo h 11am. Trasferimento con mezzo privato a Rishikesh (h 2). Sistemazione in albergo. Dopo pranzo visite agli  Ashrams e ai Templi. Serata sulle rive del Gange per ammirare la bella cerimonia delle “Aarti” (lampade) che i locali celebrano tutte le sere.
    Sistemazione: Hotel FB
3° giorno      
In auto a Uttarkashi  a 155 km. in 6/7 h. ca .
    Sistemazione: Lodge FB
4° giorno - Uttarkashi – Agoda    
Dopo un altro breve tratto in auto (17 km.) finisce la strada ed inizia il nostro trekking che prevede una camminata di ca. 3h. dove incontreremo vari villaggi.
    Sistemazione: Campo FB
5° giorno - Agoda – Dodital    
La salita procede gradualmente attraverso foreste dalle quali spuntano le cime innevate. Facciamo campo sulle rive del lago a 3307m. Il lago è famoso per le trote dorate che vi vivono e per il tempio costruito sulle sue rive dedicato al Dio Ganesh. Infatti i locali ospitando qui la leggenda (o storia?) che trasformò la faccia di Ganesh in quella di un elefante a seguito di una furiosa lite con suo fratello Shiva in presenza della madre dei due: Parvati…
    Sistemazione: Campo FB
6° giorno      
Lungo un bel sentiero proseguiamo in discesa brevemente in una foresta di bambu prima di salire a Nimdhar via Dodigad. 5 h. ca.
    Sistemazione: Campo FB
7° giorno      
In ca. 2 ore di salita raggiungiamo un punto panoramico che si apre sulle cime del Kalang e Draupadi Ka Khamba. Proseguiamo lungo prati e rododendri popolati da molti uccelli fino a Dayara Bugyal. 6 h.
    Sistemazione: Campo FB
8° giorno      
Continuiamo il cammino attraverso molti “gijjar” e scendiamo fino alla strada dove un 4X4 ci aspetta per portarci a Gangotri a 3048m. (66km.). Questa prima parte, oltre ad averci fornito scorci splendidi sull’ ambiente circostante, ci è servita per accliamtarci in vista della seconda parte del nostro itinerario.
    Sistemazione: Lodge FB
9° giorno      
A Gangotri ci concediamo una interessante visita prima di partire nuovamente. Troviamo infatti il tempio del Dio Ganga risalente al 18esimo secolo costruito da Gorkha General Amar Singh Thapa e situato in un luogo circondato da alte cime che richiama ogni anno migliaia di pellegrini. Il sentiero presenta fin da subito impressionanti vedute sulle montagne e si passa dalle foreste agli alti pascoli fino a fermarci per la notte a Bhuijibasa a 3800m. 6 h. ca.
    Sistemazione: Campo FB
10° giorno      
Da Bhujbasa si sale lungo morene e grandi massi fino a Gaumukh dove troviamo le leggendarie Sorgenti del Sacro fiume Gange la dove l’ ambiente di alta montagna si mostra in tutta la sua bellezza dove troneggia la mole del Bhagirathi. Lungo la prima parte del fiume galleggiano gli icebergs ed il corso si snoda tra rocce e caverne decisamente suggestive dove alcuni pellegrini si immergono (!). Proseguiamo sul facile ghiacciaio (non occorrono attrezzature ne calzature particolari) e poi per un ripido sentiero fino a Nandavan a pochi passi dal Campo Base che gli alpinisti utilizzano per salire il Bhagirati.
    Sistemazione: Campo FB
11° giorno      
Proseguiamo fino a Tapovan 4500m “cima” del nostro trekking ormai in alta quota per l’ ambiente che ci circonda. Abbiamo ad un palmo di naso anche la più impressionante cima indiana, lo Shivling 6543m definito dagli alpinisti come la parete nord dell’ Eiger sormontata da El Capitan… rendiamo l’ idea delle dimensioni e delle difficoltà alpinistiche di questa splendida montagna ?
    Sistemazione: Campo FB
12° giorno - Giornata di riserva    
Giornata di sosta e relax per apprezzare le bellezze del luogo… che non sono poche!
    Sistemazione: Campo FB
13° giorno      
Discesa a Bhujbasa.
    Sistemazione: Campo FB
14° giorno - Bhujbasa - Gangotri    
Fine del trekking. In auto ci portiamo a Uttarkashi.
    Sistemazione: Hotel FB
15° giorno -      
In auto a Kaudiyala ci accampiamo sulle rive del Gange in un’ atmosfera assai suggestiva.
    Sistemazione: Campo
16° giorno      
Yoga in riva al fiume la mattina presto! In gommone da rafting scendiamo le rapide fino a Nim Beach. Dopo pranzo trasferimento ad Haridwar in tempo per il treno che riporta a Delhi (arrivo h. 22). Transfer in albergo e sistemazione.
    Sistemazione: Guesthouse BL
17° giorno      
Delhi, giornata libera. Partenza volo internazionale in serata.
    Sistemazione: B
18° giorno      
Arrivo in Italia
       
BB = Bed & Breakfast
FB = Pensione completa    
       
Le quote comprendono    
Guida Sherpa locale, automezzi trasporto partecipanti e bagagli come da programma, treno il giorno 2 e 16 sistemazioni in hotel in camera doppia, nei lodges ed in tende 2 posti con materassi ai campi come da programma, pensione completa (BLD) come da programma, 3 notti a Delhi in albergo.
Quota iscrizione      
Assicurazione medica (vedi estrapolato garanzie assicurative), spedizione a domicilio documenti e set da viaggio.
Le quote non comprendono    
Voli internazionali, eventuale sistemazione singola, visto d'ingresso in India (50 €), tasse aeroportuali (sia in Italia sia in uscita dall’India), extra, pranzi e cene nei giorni di permanenza a Delhi e Darjeeling, assicurazioni facoltative. Tutto quello non menzionato in “Le quote comprendono”.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più